Fondo Est: come funziona e come richiedere assistenza sanitaria integrativa

Il portale Fondo Est è l’Ente di assistenza sanitaria integrativa del commercio. Il FondoEst nasce nel 2005 per lo scopo di garantire ai lavoratori iscritti, trattamenti di assistenza per un fondo sanitario integrativo al Servizio Sanitario Nazionale.

Fondo Est

Fondo Est

Chi ha diritto all’assistenza sanitaria integrativa?

Hanno diritto al fondo integrativo sanitario del FondEst tutti i lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato e anche gli apprendisti ai quali hanno un contratto collettivo nazionale di lavoro ( in breve CCNL) che operano nel settore terziario, del turismo, delle Aziende Farmaceutiche Speciali e anche alle Aziende Ortofrutticole. Il Fondo offre un piano sanitario che permette ai lavoratori di poter prenotare e sostenere prenotazioni specialistiche presso strutture convenzionate con il Fondo Est Unisalute.

Inoltre il portale Est consente di richiedere il Fondo Est rimborsi dei ticket per tutte le prestazioni effettuate presso le strutture pubbliche e private. Nel piano sanitario del Unisalutare Fondo Est sono previste altre convenzioni come ad esempio il Fondo Est maternità, il Fondo Est dentista e inoltre anche prevenzione oncologica e cardiovascolare.

Come trovare con il fondo est strutture convenzionate?

Il Fondo sanitario mette nel portale a disposizioni, per tutti gli iscritti, tutte le strutture pubbliche e private convenzionate con l’Unisalute. Una volta che è stata individuata la struttura convenzionata più vicina tramite il sito www.fondoest.it e utilizzando i vari servizi che offre è necessario effettuare la prenotazione on line attraverso l’area riservata.

unisalute

Come effettuare con il Fondo est iscrizione per le aziende nel portale?

L’inscrizione di una azienda e dei suoi dipendenti nel portale est. si effettua esclusivamente on line basta recarsi sul sito del portale recarsi alla sezione iscrizione e inserire i vari dati che appartengono all’azienda, che il portale richiede per l’iscrizione. Nel momento dell’iscrizione ad ogni azienda viene assegnato un codice utente da digitare al centralino telefonico in caso di assistenza.

Fondo Est Numero Verde: come ricevere informazioni

Per avere maggiore informazioni è possibile contattare con rete fissa il numero 800.922.985 o con rete cellulare il numero verde 06.51.03.11.

Quant’è la quota da versare?

La quota per il versamento del Fondo Est è composta da un contributo ordinario, pagando mensilmente o annualmente, e da una quota di iscrizione. Lo quote di versamento variano in base alla tipologia di contratto di lavoro applicato ai dipendenti e sono:

  • contratto part time – full time, nel settore terziario di distribuzione e servizi è di 12,00 euro (di cui 2 euro a carico del dipendente);
  • contratto part time – full time, nel settore impianti sportivi è di 12,00 euro (di cui 2 euro a carico del dipendente) ;
  • contratto part time – full time, nel settore turismo è di 10,00 euro;
  • contratto part time – full time, nel settore farmacie speciali è di 10,00 euro;
  • contratto part time – full time, nel settore ortofrutta è di 10,00 euro.

Anche per le quote di versamento per l’iscrizione variano in base al contratto di lavoro e sono:

  • nel settore terziario di distribuzione e servizi con contratto part time e full time è di 30,00 euro;
  • nel settore impianti sportivi con contratto part time e full time è di 30,00 euro;
  • nel settore turismo con contratto part time è di 8,00 euro invece full time è di 15,00 euro;
  • nel settore farmacie speciali con contratto part time e full time l’importo è di 30,00 euro;
  • nel settore ortofrutta con contratto part time e full time l’importo è di 15,00 euro.

Per il versamento dei contributi sono disponibili tre modalità di pagamento e sono:

  • bonifico bancario;
  • pagamento con carta di credito;
  • e il pagamento con il modello F24.

Questo è tutto quello che riguarda il famoso Fondo Est, cercheremo di mantenere sempre aggiornato l’articolo, soprattutto nel caso, ci fossero delle soluzioni specifiche che ancora non abbiamo trattato.

Jessica

Sono Jessica, mi sono diplomata all’Istituto Tecnico Commerciale e sono una Ragioniera e perito commerciale giuridico economico aziendale. Ho ideato questo blog per consolidare la mia esperienza nel campo della finanza e dell’economia e soprattutto per aiutare tutte quelle persone che cercano di districarsi in questo mondo.

You may also like...