Facebook acquista Whatsapp, scopriamo cosa cambierà

Facebook-acquista-WhatsApp

Poche ore fa Facebook ha annunciato tramite la Newsroom ( un social network di Mark Zuckerberg ) di aver acquistato WhatsApp, la più famosa e diffusa applicazione di messaggistica per dispositivi mobili.

Mark Zuckerberg ha comprato l’applicazione per 19 miliari di dollari, 4 miliardi in contanti, 12 miliari in azioni ed infine i 3 miliari rimasti vincolati in azioni destinati ai dipendenti e ai fondatori di WhatsApp e facendo entrare nel consiglio di amministrazione di Facebook il co-fondatore di WhatsApp Jan Koum.

Questo ” affare ” darà la possibilità a Facebook di accedere a più di 450 milioni di persone che usano il servizio di messaggistica, lo scopo principale che ha portato Mark Zuckerberg ad acquisire tale applicazione è quella di fortificare la connettività nel mondo allargando sempre di più i servizi base di internet.

Secondo il fondatore di Facebook WhatsApp in futuro è in grado di raggiungere facilmente un miliardo di utenti.

Le persone che usano da sempre tale applicazione sentendo questa notizia colossale si sono preoccupati, avendo paura che cambiasse in qualche modo, infatti WhatsApp ha rassicurato subito i suoi utenti con un post sul blog officiale dichiarando questo :

” Ecco quello che cambierà per voi, nostri utenti : nulla!”

Parole che hanno fatto molto piacere alle persone libere così di usare come prima l’applicazione in modo semplice.

L’accordo tra i due colossi è che WhatsApp continuerà ad avere il suo marchio e continuerà ad operare in modo indipendente, quindi non vi sarà nessuna tipologia di problema per gli attuali utilizzatori di questo servizio.

Facebook-WhatsApp

Mark Zuckerberg contento della sua acquisizione afferma che :

” WhatsApp unirà un miliardo di persone, e un servizio che raggiunge tali numeri ha un valore incredibile” .

In risposta alle affermazioni di Zuckerberg il co-fondatore di WhatsApp Jan Koum ha affermato, che sono onorati di essere partner di Facebook, mentre continueranno a portare migliorie al loro prodotto per accrescere sempre di più le persone del mondo che utilizzeranno il servizio di messaggistica.

Jessica

Sono Jessica, mi sono diplomata all'Istituto Tecnico Commerciale e sono una Ragioniera e perito commerciale giuridico economico aziendale. Ho ideato questo blog per consolidare la mia esperienza nel campo della finanza e dell'economia e soprattutto per aiutare tutte quelle persone che cercano di districarsi in questo mondo.

Potrebbero interessarti anche...